Ciclismo: Parigi-Nizza, seconda tappa a Kittel. Domani la Tirreno-Adriatico

Il ciclismo entra nel vivo della stagione 2013. In Francia ha avuto inizio la Parigi-Nizza, tradizionale corsa a tappe che si corre in territorio transalpino. Dopo il prologo vinto da Gaudin le prime due tappe sono state ad appannaggio esclusivo dei velocisti con i successi di Bouhanni a Neoumors e del tedesco Kittel oggi a Cerilly. Il leader momentaneo della corsa è il nostro Elia Viviani a causa del ritiro di Bouhanni per una brutta caduta. Domani tappa collinare con possibilità di fuga, mentre nel fine settimana la conclusione sul Col d’Èze.

Domani intanto prenderà il via la Tirreno-Adriatico, giunta alla 48a edizione. Si partirà con una cronometro di 16 km, poi due tappe per velocisti e sabato l’arrivo a Prati di Tivo. Tanti i nomi eccellenti al via come Froome, Evans, J.Rodriguez, Samuel Sanchez e Contador. Tra gli italiani c’è anche Moreno Moser, recente vincitore sulle Strade Bianche.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it