Borussia Dortmund-Shakthar Donetsk, le probabili formazioni

QUI BORUSSIA DORTMUND – Dopo il 2-2 dell’andata in trasferta, la squadra di Jurge Klopp deve assolutamente vincere. Le forze e i talenti ci sono, a partire dai ragazzi terribili  Götze e Reus fino al terminale offensivo desiderato da mezza Europa, Lewandowski. I tedeschi hanno dimostrato di non essere ormai più una cenerentola delle competizioni europee come erano qualche stagione fa. In casa al Borussia Dortmund basterebbe vincere per 1-0 per passare il turno, ma c’è da scommettere che le reti saranno ben più di una visti i talenti in campo.

Klopp (1)

 

 

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Subotic, Hummels, Schmelzer; Kehl, Gündogan; Blaszczykowski, Götze, Reus; Lewandowski.

 

QUI SHAKTHAR DONETSK – Lo Shakhtar arriva in Germania consapevole di dover vincere e anche del fatto che nelle ultime due trasferte in terra teutonica ha sempre raggiunto l’obiettivo, avendo vinto sia contro Stoccarda sia contro lo Schalke. Il Borussia Dortmund però è una squadra ben più tignosa e con grandi talenti a disposizione in ogni reparto. Dal canto loro, i ragazzi allenati da Mircea Lucescu dovranno far valere più del solito il loro potenziale offensivo. Luiz Adriano e Alex Teixeira sono le bocche da fuoco su cui si punta maggiormente per scardinare la difesa tedesca.

Mircea_Lucescu_11-09-2011

 

 

Shakthar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Srna, Chygrynskiy, Rakytskyy, Rat; Fernandinho, Stepanenko; Taison, Mkhitaryan, Alex Teixeira; Luiz Adriano.

 

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it