Nba, i risultati del 3 marzo: Milwaukee vince all’over time sui Raptors, bene Chicago, Sixers e Portland

Solo quattro gare nella notte Nba in attesa del piatto forte di questa domenica, le sfide tra New York-Miami Heat e Clippers-Oklahoma City Thunder rispettivamente delle 19 e 21.30 ora italiana.

Partiamo dal successo interno dei Chicago Bulls per 96-85 sui Brooklyn Nets con i 41 punti della coppia di lunghi Boozer-Noah conditi anche da 18 rimbalzi totali. Per Belinelli solo 7 punti con 2/7 dal campo ma bastano per avere ragione dei bianconeri di New York che in classifica a est scivolano al sesto posto scavalcati proprio dai Bulls che entro qualche giorno dovrebbero riabbracciare Derrick Rose. Sconfitta 104-97 in casa dei Philadelphia 76ers per i Golden State Warriors. Nonostante il 7/12 dall’arco di Thompson (29 pt totali) e il trentello di Stephen Curry che permettono ai gialloblu di rimanere in testa per gran parte della partita, Holiday e compagni riescono a piazzare il break decisivo solo nei minuti finali vincendo la 23 gara stagionale. Per i Warriors il fatturato è di 33-27 che significa sesto posto a ovest.

Vince anche Portland nella notte (27-31) per mano dei Minnesota T-wolves con il punteggio di 109-94. Derrick Williams chiude con 23 punti, Ricky Rubio sfiora la tripla doppia con 12 punti, 9 rimbalzi e 9 assistenza ma le assenze di Kirilenki, Love e Pekovic si fanno troppo sentire e i Blazers domina così a canestro con 55 rimbalzi totali. Mattatori della serata Damian Lillard con 24 punti ed Eric Maynor con 12 assistenze. Chiudiamo con la sfida più bella della notte che si è chiusa all’over time tra i Milwaukee Bucks e i Toronto Raptors. 122-114 in favore dei padroni di casa e ottavo posto a est blindato con un fatturato di 29-28 grazie alla straordinaria serata di Brendon Jennings che piazza a referto per 19 assistenze con 23 punti di Monta Ellis e i 29 di Ersan Ilyasova. In casa Raptors non bastano i 7 uomini in doppia cifra e la tripla doppia di Kyle Lowry con 10 punti, 10 rimbalzi e 10 assistenze. Il Mago Andrea Bargnani si ferma a quota 11 punti con 7 rimbalzi ma 4/14 dal campo.

TOP 10 DELLA NOTTE

NBA – I risultati del 3 marzo

Philadelphia 76ers-Golden State Warriors 104-97
Chicago Bulls-Brooklyn Nets 96-85
Milwaukee Bucks-Toronto Raptors 122-114
Portland Trailblazers-Minnesota Timberwolves 109-94
Ore 19 New York Knicks-Miami Heat
Ore 21.30 Los Angeles Clippers-Oklahoma City Thunder

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it