Formula 1, Barcellona test day 4: la Mercedes chiude al top, bene la Ferrari

Quarta e ultima giornata di test ufficiali per la Formula 1 sul circuito spagnolo del Montmelò, vicino a Barcellona. Ancora una volta è la Mercedes a strappare il tempo migliore, mettendo in fila il resto della compagnia  e dimostrando la crescita costante della vettura tedesca; a differenza di quanto avvenuto sabato, quando era stato Hamilton a mettere il musetto della monoposto di Stoccarda davanti a tutti, è stata la volta di Nico Rosberg precedere gli altri piloti, firmando un super crono: 1’20″130 il tempo del tedesco, che ha abbassato ulteriormente la già ottima prestazione fornita dal compagno di squadra nei giorni scorsi.

Secondo posto per la Ferrari di Fernando Alonso, che ha preso il posto di Massa in questa ultima giornata di prove; il pilota spagnolo ha fatto registrare il tempo di 1’20″494, a quasi quattro decimi di distanza dal leader di giornata. La Rossa ha introdotto le ultime novità sulla monoposto, in particolare sugli scarichi; una prestazione tutto sommato buona per la monoposto dell’asturiano, che ha compiuto complessivamente 120 tornate. Alle sue spalle ecco la McLaren di Button, seguito dalla Sauber di Hulkenberg e dalla Lotus di un Raikkonen tornato al volante della sua macchina dopo l’intossicazione alimentare che lo ha colpito nelle scorse ore.

Ottavo tempo, invece, per la Red Bull RB9 del campione del mondo in carica Sebastian Vettel; una prestazione poco edificante per il tedesco, che fa il paio con quella del compagno di squadra Webber del sabato. Ora le monoposto della Formula 1 spegneranno i motori fino al prossimo 15 marzo, quando a Melbourne, in Australia, verranno riaccesi per le prime due sessioni di prove libere del primo GP stagionale.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.