NextGeneration Series, mancano solo le italiane…

È stata una settimana intensa per il NextGeneration Series, il torneo continentale che raccoglie l’elite dei club a livello giovanile. Con sei ottavi delle gare in programma andati in archivio, non resta che attendere la settimana entrante, per vedere se le italiane Inter e Juventus entreranno nel lotto delle regine d’Europa.

Accedere ai quarti di una competizione del genere dà lustro all’intera organizzazione di una società, e stavolta godranno i tifosi dell’Olympiacos, i cui ragazzi hanno battuto 2-1 i pari età dell’Anderlecht.

Prossimo turno conquistato dunque dai greci, che rompono il ghiaccio al 21′ con Ioannidis. Pareggio belga a firma Acheampong al 46′ e sigillo definitivo dello stesso Ioannidis al 53′, su rigore. Niente da fare per l’Anderlecht, rimasto anche in dieci per via dell’espulsione di Jaadi.

Olympiacos Anderlecht NextGeneration Series La formazione greca si era qualificata alla fase finale grazie al primo posto ottenuto nel Gruppo 6, davanti ad Arsenal, Marsiglia e Athletic. Nei quarti, sarà sfida con lo Sporting, abile a battere il Liverpool con un secco 4-0.

OLYMPIACOS-ANDERLECHT 2-1
Marcatori: 21′ e 53′ rig. Ioannidis (O), 46′ Acheampong (A)

NEXT GENERATION SERIES – Ottavi di finale

PSG-Tottenham 1-1 (3-4 d.c.r.)
Barcellona-Chelsea (0-2)
Ajax-Aston Villa 1-2
Sporting-Liverpool 4-0
CSKA Mosca-PSV 3-0
Olympiacos-Anderlecht 2-1
Inter-Arsenal (6 Marzo ore 19)
Juventus-Rosenborg (7 Marzo ore 20:30)

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it