Iachini: “Non guardiamo alla classifica, vincere ogni gara e sperare”

Stefano Iachini ha le idee ben chiare: vincere più gare possibili e alla fine si guarderà alla classifica per vedere se si è fatto abbastanza per salvarsi. “Non dovremo sentire troppo la pressione – dichiara il tecnico in conferenza stampa -, questa partita è importante come lo sono tutte da qui alla fine per noi. Tatticamente e mentalmente dovremo fare una grande partita contro un’ottima squadra che si conosce a memoria, per fare risultato. Stiamo crescendo come gruppo, a livello fisico e di intesa. Anche chi è arrivato a gennaio si sta inserendo e può proporre in campo tutto quello che prepariamo in settimana. Spero che con l’Atalanta potremo fare una grande prestazione e confido molto nell’aiuto del pubblico.

Dal primo giorno ho detto che non avremmo dovuto guardare la classifica e che i conti li avremmo fatti solo alla fine, non cambio certo idea adesso. Come sempre giocheremo per vincere con quella dose di spregiudicatezza necessaria a chi deve rincorrere, ma cercando soprattutto di garantire sempre la stessa attenzione e intensità. È l’unica strada possibile per inseguire la salvezza”.

 

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it