Ballardini: “Sarà una partita difficile”

Il Genoa di Ballardini si troverà di fronte la “nuova” Roma targata Andreazzoli. Il tecnico dei rossoblu ha voluto spiegare in conferenza stampa le difficoltà che troveranno i suoi ragazzi all’olimpico: “La Roma è una squadra di grandi qualità, con giocatori di grandissimo livello, con il nuovo allenatore ha trovato grandi stimoli, sarà una partita difficile. Oltre alle qualità della squadra, c’è anche da tenere conto di uno stadio molto difficile, ma la nostra è una squadra anch’essa motivata e andremo a Roma per fare la nostra partita, mi aspetto una prestazione in linea con le ultime gare, andremo a giocarcela. Guardia su Totti? Conosciamo le sue motivazioni. Lui è stato, è e continuerà a essere un campione, baderemo a stare attenti. Restando in tema di motivazioni, non mancheranno ai nostri che hanno indossato la maglia della Roma. Vorranno dimostrare di essere all’altezza”.

Ballardini ha anche parlato della formazione che scenderà in campo domani sera: “Cassani, Vargas e Bertolacci recuperati, Rossi sarà convocato, ma non scenderà in campo, partirà per stare con la squadra”.

Il tecnico ha convocato 20 giocatori. Ecco la lista completa:

Antonelli, Bertolacci, Borriello, Bovo, Cassani, Donnarumma, Ferronetti, Frey, Immobile, Jankovic, Jorquera, Kucka, Moretti, Pisano, Portanova, Rigoni, Rossi, Tozser, Tzorvas, Vargas.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it