VIDEO – Copa Libertadores: vittorie esterne per Boca e Fluminense, avanza il Deportes Iquique, ingrana il Corinthians

Giunge a conclusione la seconda giornata della fase a gironi di Copa Libertadores 2013 per il Gruppo 1 e  5 e la terza del Gruppo 4, mentre inizia la giornata numero tre per il Gruppo 8. Vittorie esterne per il Boca Juniors – che guadagna i suoi primi tre punti evitando di sprofondare nelle maglie di un triste destino – e per il Fluminense che si rialza dopo il triplo schiaffo del Grêmio battendo i cileni dell’Huachipato per 2-1; vincono tra gli applausi dei propri tifosi il Deportes Iquique – che può gioire della sua prima vittoria in questa fase, quasi indispensabile per consentire ai cileni di continuare a sognare – e il Corinthians di Pato – autore e attore del secondo gol – che, dopo aver strappato la scorsa settimana soltanto un pari ai boliviani del San José, tornano alla vittoria piena per 2-0 contro i colombiani del Millonarios – nonostante l’assenza di pubblico a causa dell’incidente avvenuto nel corso della prima giornata proprio ad Oruro.

BARCELONA SC – BOCA JUNIORS  1-2

http://www.youtube.com/watch?v=tVCUDRGX3Qg

Gli equadoregni del Barcelona SC restano inchiodati a un punto e vedono allontanarsi i compagni di gruppo, mentre il Boca ritrova un po’ di fiducia e si porta a quota 3 al fianco del Toluca. Partita non facilissima per gli argentini di Bianchi che nel primo tempo hanno modo di rischiare in più di un’occasione di andare in svantaggio; in chiusura dell prima frazione di gioco vanno vicini al gol ma la fortuna decide di non premiarli. La ripresa li vede invece favoriti e al 59′ Martinez sblocca il risultato facendosi trovare al posto giusto sul colpo di testa del compagno d’attacco Viatri. Passano appena cinque minuti e il vantaggio degli ospiti si fa più largo grazie al colpo di testa di Perez sul calcio piazzato pennellato da Collazo. La fucilata di Arroyo su calcio di rigore allo scadere non è che una formalità; il match è ormai chiuso e i vincitori già designati.

DEPORTES IQUIQUE – EMELEC  2-0

http://www.youtube.com/watch?v=bLDvEYtgXKc

Il Deportes Iquique guadagna la prima vittoria in questa fase a gironi della Copa Libertadores 2013 e si porta a quota 3 in coabitazione proprio con lo sconfitto Emelec che aveva aperto questa fase nel migliore dei modi, rubando i tre punti agli argentini del Vélez. Sono proprio gli ospiti i primi a rendersi pericolosi in fase offensiva ma prima il portiere e poi il palo gli negano la gioia del vantaggio; vantaggio che, per ironia della sorte, sono costretti invece a subire quando al 15′ Davila scatta sul filo del fuorigioco e ricevuta la palla la mette in mezzo per Ereros che non può sbagliare. Trascorrono neanche dieci minuti e la differenza reti si fa più marcata con i padroni di casa che firmano il 2-0: splendido l’assist di Ormeño, la palla giunge tra i piedi di Villalobos, abilissimo a smarcarsi e concludere a rete. Gli ospiti provano a reagire nel secondo tempo ma l’imprecisione e un pizzico di sfortuna bloccano il gioco dell’Emelec, che si ritrova anche in dieci uomini all’80′ a causa dell’espulsione di Achilier e vedono confermato il risultato a favore dell’Iquique.

HUACHIPATO – FLUMINENSE  1-2

http://www.youtube.com/watch?v=ux4d1HihAzM

Ci provano i cileni dell’Huachipato a mettere i bastoni fra le ruote al club verdeoro, ma i brasiliani non si lasciano intimorire e vanno a conquistarsi i tre punti in territorio ostile. Primo tempo abbastanza equilibrato che scorre senza grandi occasioni da una parte e dall’altra fino al 36′, quando il Fluminense va vicino al vantaggio con un ottimo assist per Thiago Neves che appoggia di prima intenzione in area, è Nem che riceve e calcia con il portiere fuori causa ma trova il palo a  negargli un gol già fatto; ospiti che si vedono sopraffare appena dieci minuti dopo quando Rodriguez è abile a raccogliere in area il preciso assist di Crovetto, perfetto l’aggancio e straordinaria la coordinazione che gli consente di firmare l’1-0. Ripresa tutta in salita per i brasiliani che non si lasciano però scoraggiare e al 67′ riporta il risultato sul pari con una grande costruzione di gioco che termina in un cross dalla sinistra su cui Fred fa sponda con il petto per Wellington Nem che lascia partire un siluro destinato a infilarsi sotto la traversa con il portiere inevitabile spettatore. Il gol suona la carica per gli ospiti che al 76′ trovano il vantaggio con Wagner abile a sfruttare l’indecisione difensiva di Contreras e depositare in rete su un’azione nata ancora una volta dallo spunto personale del giovane Nem.

CORINTHIANS – MILLONARIOS  2-0

http://www.youtube.com/watch?v=kGli5hzMJXk

Sfida non difficile sulla carta che non riserva sorprese al Corinthians che, trascinato da Pato e dall’ottimo Guerrero, conquista agevolmente la seconda posizione in classifica alle spalle dei messicani del Club Tijuana. Partita senza storia che vede i brasiliani schiacciare completamente i colombiani del Millonarios nella propria area di rigore, costringendoli a subire un vero e proprio assedio. Il risultato di parità si sblocca dopo appena dieci minuti di gioco quando su calcio d’angolo Paulinho impatta la sfera che arriva a Guerrero a mezz’altezza, abilissimo il peruviano a girare al volo la palla in rete colpendola con grande potenza da distanza ravvicinata. La seconda rete che chiude definitivamente il match porta la firma di Alexandre Pato che, al 48′, si libera facilmente da una difesa un po’ assopita e si fa trovare pronto a depositare in rete ancora su cross di Paulinho.

 

 

Condividi
Nasce nel 1986 a Terni. Nel 2010 consegue la laurea in Lettere. La passione per il calcio, unita a quella per la scrittura e per la linguistica lo portano ad avventurarsi nel campo del giornalismo sportivo. Email: dgubbiotti@mondosportivo.it