Un gol allo scadere di Troest regala la vittoria al Varese contro il Cesena

Nel primo posticipo della 28/a giornata di Serie B, il Varese si impone 3-2 sul Cesena. I biancorossi sbloccano la gara al 5′ con Zecchin, ma si fanno raggiungere dieci minuti dopo dalla rete di Granoche. È Ebagua a ristabilire le distanze dopo appena due giri di lancette con una pregevole rovesciata. Al 67′, però, arriva il nuovo pareggio dei romagnoli grazie alla marcatura di D’Alessandro. A tempo quasi scaduto, ci pensa il difensore danese Troest a siglare il gol vittoria dei varesotti risolvendo una mischia in area bianconera.

VARESE-CESENA 3-2 (2-1)

Varese (4-4-2): Bressan; Lazaar, Carrozzieri, Rea (63’ Troest), Fiamozzi; Zecchin (77’ Scapuzzi), Filipe, Stuna, Ferreira Pinto; Martinetti (64’ Juan Antonio), Ebagua. A disp.: Bastianoni, Pucino, Damonte, Kone. All.: Castori
Cesena (4-4-2): Ravaglia; Comotto, Tonucci, Volta, Consolini; Defrel (76’ Ceccarelli), Parfait, Giandonato (46’ Giandonato), D’Alessandro; Granoche, Succi (62’ Graffiedi). A disp.: Melgrati, Brandao, Tabanelli, Rodriguez. All.: Bisoli
Arbitro: Luigi Nasca di Bari
Marcatori: 5’ Zecchin (V), 15’ Granoche (C), 17’ Ebagua (V), 67’ D’Alessandro (C), 89’ Troest (V)
Note: Ammoniti: Defrel (C), Ferreira Pinto (V), Volta (C), Struna (V), Rea (V), Meza Colli (C), Comotto (C). Espulso: Ebagua (V).

Condividi
Classe ’91, studia Scienze della Comunicazione a Roma Tor Vergata. Calciofilo DOC e inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio. Email: spantano@mondosportivo.it