Moncalvo, portavoce Al Qaddumi: “Ci sono garanzie sul suo conto in banca”

“La trattativa va avanti da dicembre, da prima di Natale. Pallotta quando ha firmato l’accordo preliminare ha scremato altre candidature, e ha scartato tre o quattro pretendenti che si erano fatti avanti”. Gigi Moncalvo, portavoce dello sceicco interessato ad acquisire parte della Roma, Adnan Adel Aref Al Qaddumi, ha assicurato a Radio Manà Manà che non sussiste alcun dubbio riguardo la stabilità economica dell’imprenditore arabo. “Pallotta e lo sceicco si sono incontrati più volte, e più volte si sono guardati negli occhi – ha dichiarato Moncalvo – Adnan è sicuro della sua solidità finanziaria, non ci sarà nessun problema. Anch’io gli ho detto che la gente crede che lui non abbia un soldo, anche io mi sono chiesto se fosse una bufala. Ho avuto una serie di nomi di società, ho fatto i miei controlli, e ho trovato delle corrispondenze rispetto a ciò che mi era stato detto. D’altronde, ci sarà un motivo se Pallotta, tra i tanti contendenti, ha scelto proprio lui” ha concluso Moncalvo.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it