Pescara, Bergodi: “A Roma per fare punti. Crediamo nella salvezza”

“Dobbiamo fare risultato con squadre di livello diverso dal nostro. Mi fa piacere tornare a Roma, ho tanti amici, ma penso più al periodo negativo del Pescara”. Bergodi non vuole distrazioni: il Pescara deve trovare punti salvezza contro chiunque. “Dobbiamo provare a fare risultato anche contro squadre di livello più alto rispetto al nostro – ha spiegato il tecnico degli abruzzesi nella conferenza stampa della vigilia – la classifica non ci sorride, però non credo che il discorso salvezza sia già concluso. La nostra crisi finirà e magari altri avranno un calo di rendimento. Con la Lazio, se pensiamo solo a difenderci non riusciremo a evitare la sconfitta. Ai ragazzi ho chiesto di avere coraggio”.

RICORDI – “Pescara e Lazio sono le squadre in cui si è sviluppata la mia carriera – ha aggiunto Bergodi – Fa sempre piacere tornare a Roma e rivedere tanti amici, però ora viviamo un periodo negativo e le mie emozioni saranno un po’ annacquate” ha concluso.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it