Ligue 2, 26/a giornata: Nantes con autorità, risale il Caen

Ligue 2, 26esima giornata, le inseguitrici provano a mettere pressione al Monaco con vittorie importanti. In particolare, il Nantes batte il Le Havre piuttosto agevolmente per 2-0, in casa, grazie al vantaggio di Aristiguieta su rigore (terzo gol in 6 gare per l’acquisto del mercato di gennaio) e la rete di Gakpe nella ripresa. L’espulsione di Francois dopo nemmeno un quarto d’ora di gioco, nelle fila del Le Havre, aveva già indirizzato in modo favorevole una gara che i canarini non si sono lasciati sfuggire per confermare il secondo posto in classifica.

Risale al terzo posto, invece, il Caen che batte 2-1 in casa il Laval e approfitta della contemporanea sconfitta esterna del Guingamp sul campo dell’Auxerre. Buon momento di forma per il Nîmes che vince sull’Istres tra le mura amiche, e sale a 43 punti, in quinta posizione in compagnia dell’Angers, tornato al successo con la vittoria interna contro il Gazelec Ajaccio.

In coda perdono quasi tutte, tranne ChâteaurouxLe Mans vincenti rispettivamente contro Arles e Nîort, che staccano le dirette avversarie portandosi in una zona di classifica momentaneamente tranquilla.

Nel posticipo del lunedì il Monaco di Claudio Ranieri non si fa sorprendere e batte il Lens con una bella prova, marcata dalle reti di Dirar Raggi, con un po’ di timore finale per la rete ospite di Touzghar. Per i monegaschi, comunque, arrivano i 3 punti, che ricacciano indietro le squadre avversarie e permettono di mantenere intatto il vantaggio di +5 sul Nantes secondo e, soprattutto, di +8 sul quarto posto, a 12 turni dalla fine.

Venerdì
Angers-GFC Ajaccio: 1-0 (74′ Keseru)
Auxerre-Guingamp: 2-1 (28′ Diallo (G), 43′ Kapo (A), 90’+3 rig. Hengbart (A))
Caen-Laval: 2-1 (11′ Fajr (C), 13′ Duhamel (C), 29′ Gamboa (L))
Châteauroux-Arles: 2-0 (14′ rig. Orinel, 90’+3 Chamed)
Clermont-Dijon: 0-0
Nimes-Istres: 1-0 (52′ Benezet)
Niort-Le Mans: 2-3 (3′ Gastien (N), 26′ Roye (N), 50′ Sanson (L), 63′ rig. Thomas (L), 80′ Zhang (L))
Sedan-Tours: 1-1 (13′ Blayac (T), 69′ Dielna (S))

Sabato
Nantes-Le Havre: 2-0 (16′ rig. Aristeguieta, 56′ Gakpe)

Lunedì
Monaco-Lens: 2-1 (38′ Dirar (M), 47′ Raggi (M), 67′ Touzghar (L))

Martedì, recupero 21/a giornata
Sedan-Auxerre: 1-0 (59′ Diaby)

Classifica Ligue 2 dopo la 26^ giornata
Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1Monaco2653|11Tours2632
2Nantes2648|12Châteauroux2631
3Caen2647|13Istres2630
4Guingamp2645|14Le Mans2630
5Angers2643|15Nîort2628
6Nîmes2643|16Clermont2628
7Dijon2641|17Laval2626
8Auxerre2637|18Arles2625
9Le Havre2637|19GFC Ajaccio2620
10Lens2636|20Sedan2620
Condividi
Torinese, classe 1983. Da piccolo voleva vedere Wembley e il Maracanã, gli manca ancora il secondo. Toro e Arsenal nel cuore, sta fra un tackle di Gilberto Silva e Tony Adams che chiama il fuorigioco.