Antonio Conte: “Con il Siena non dobbiamo dare nulla per scontato”

Antonio Conte è intervenuto in conferenza stampa per presentare ai giornalisti la gara di domani contro la sua Siena, compagine che il tecnico salentino portò in serie A. La Juventus ha il compito di cancellare l’opaca prestazione di Roma e riprendere la propria continuità di risultati per tenersi alle spalle il Napoli, diretta inseguitrice nella corsa al titolo. Durante l’incontro con la stampa non sono mancate le parole di elogio per il collega Allegri e per l’impresa compiuta dal Milan contro il Barcellona: “Il campionato italiano è molto competitivo e lo stiamo dimostrando anche in Europa. Faccio i complimenti ad Allegri e al suo Milan per la magnifica prestazione in Champions contro il Barcellona. Tornando alla gara di domani il Siena è in ottima forma. Ha battuto la Lazio, l’Inter e con il Bologna avrebbe potuto raccogliere sicuramente di più. Sulla carta può sembrare una gara facile, ma non dobbiamo dare nulla per scontato perché sarà una partita complicata.”

Qualche dubbio di formazione. Vidal non sta bene, mentre Chiellini andrà solo in panchina a scopo precauzionale: “Caceres non sarà disponibile per domani. Vidal ieri non si è allenato e valuterò le sue condizioni oggi. Giovinco sta bene ed è disponibile. Deciderò dopo l’allenamento di oggi perché non ho ancora deciso chi giocherà. Vucinic sta bene. Chiellini si è allenato tutta la settimana con noi e domani siederà in panchina.”

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it