Allegri: “Il derby è una partita importante e dobbiamo uscire con un risultato positivo”

Vigilia di derby in casa Milan, una gara importante a pochi giorni di distanza dall’impresa con il Barcellona. Allegri ha incontrato nel pomeriggio la stampa, esprimendo le sue riflessioni sul match di domani: “Il rapporto tra me e il Presidente è sempre stato eccezionale, credo che sia il Presidente più vittorioso al mondo. Come io ho sempre accettato i suoi consigli lui ha sempre accettato le mie spiegazioni e su molte cose ci troviamo molto d’accordo. In due anni e mezzo di Milan come spesso ripetevo il rapporto tra me e il Presidente è sempre stato ottimo e ho sempre accettato i suoi consigli. Niang è uscito anzitempo dall’allenamento, ma niente di preoccupante, Constant lo valuteremo domani mattina e Pazzini ha ancora qualche problema al ginocchio e domattina lo valuteremo. Credo che l’attestato di stima da parte del Presidente sia stato dopo le prime otto partite quando avrebbero potuto cambiare l’allenatore.

Il merito per la partita di mercoledì va ai ragazzi, ma domani è una partita diversa, sia per il campionato che per la città. Sarà una partita diversa sia sotto l’aspetto tattico che tecnico. Loro avranno voglia di rivalsa. Dobbiamo sapere che avremo di fronte una squadra che fino a qualche settimana fa aveva 13 punti di vantaggio, noi siamo stati bravi a recuperarli, ma domani sarà una partita difficile. Domani Robinho non è ancora pronto, ma settimana prossima sarà a disposizione. L’Inter ha una rosa importante che sopperirà alle mancanze in questa partita. Hanno fatto molti punti a inizio stagione. Bisogna rispettarla, il derby è una partita a se, ma sappiamo che domani è una partita molto importante e dobbiamo uscirne con un risultato positivo”.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it