Sampdoria, parla Delio Rossi: “Pensiamo al Chievo, rinnovo? Vedremo…”

Nonostante la Sampdoria giochi di domenica, davanti al proprio pubblico, la conferenza stampa del tecnico doriano, Delio Rossi, è stata anticipata a questa mattina. Ecco le sue parole alla vigilia del match contro il Chievo Verona.

“Arriviamo da un buon periodo di forma, l’importante è mantenere questo stato di salute. Sono contento dei miei ragazzi, alcuni che all’inizio non rientravano nelle mie scelte mi stanno mettendo in difficoltà e mi stanno dando una grossa mano a far girare bene la rosa. Contro il Chievo Verona sarà una partita particolare: giochiamo alle 12.30 e non è mai bello farlo, contro una diretta concorrente e non possiamo sbagliare.”

Il Chievo può contare su un ottimo tandem offensivo, ma Rossi la pensa così: “Paloschi e Théreau sono due ottimi attaccanti ma noi possiamo contare su un buon stato di forma e un’ottima fase difensiva, non credo avremo grossi problemi”. Sulla formazione che scenderà in campo contro la squadra di Corini: “Ho recuperato Palombo che in settimana si è allenato a parte per un fastidio muscolare, non farò stravolgimenti tattici rispetto alle ultime uscite. Sansone o Eder? È la notte a portare consiglio… vedremo.”

Capitolo rinnovo, Delio Rossi mette acqua sul fuoco: “Non parliamo di rinnovo contrattuale. Pensiamo a questi mesi di campionato; a fine anno mi siederò coi dirigenti e ne parleremo. Io devo capire se l’ambiente dove sono è buono: per adesso è stato così. Ma sono esigente con me stesso, so che la squadra può ancora migliorare e non voglio distogliere l’attenzione, per adesso, dal campo. Magari a risultato acquisito…”

Condividi
Nasce nel 1993 a Reggio Calabria, ama lo sport e il giornalismo fin da giovanissimo; frequenta la facoltà di Giurisprudenza e dal settembre 2010 collabora con TuttoReggina.com e GenerazioneDiTalenti.