Mondiali sci nordico: assegnate le prime medaglie

Con l’assegnazione delle prime medaglie sono ufficialmente iniziati in Val di Fiemme i campionati mondiali di sci nordico. La Norvegia balza subito in testa al medagliere con tre medaglie (un oro, un argento e un bronzo). Nello sci di fondo i primi titoli iridati sono arrivati nelle prove sprint dove hanno vinto il russo Nikita Kriukov e la norvegese Marit Bjørgen. I nostri Pellegrino e Pasini si sono fermati in semifinale.

Nella combinata nordica dal trampolino normale oro al francese Jason Lamy-Chappuis che ha preceduto l’austriaco Mario Stecher. Il migliore degli azzurri è Alessandro Pittin (19°). Infine nella prova femminile di salto con gli sci la nipponica Takanashi, vincitrice della Coppa del Mondo, deve accontentarsi dell’argento. Il gradino è andato alla rivale Hendrickson. Fuori dal podio la francese Mattel, mentre la nostra Evelyn Insam chiude all’ottavo posto.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.