Mondiali sci nordico: assegnate le prime medaglie

Con l’assegnazione delle prime medaglie sono ufficialmente iniziati in Val di Fiemme i campionati mondiali di sci nordico. La Norvegia balza subito in testa al medagliere con tre medaglie (un oro, un argento e un bronzo). Nello sci di fondo i primi titoli iridati sono arrivati nelle prove sprint dove hanno vinto il russo Nikita Kriukov e la norvegese Marit Bjørgen. I nostri Pellegrino e Pasini si sono fermati in semifinale.

Nella combinata nordica dal trampolino normale oro al francese Jason Lamy-Chappuis che ha preceduto l’austriaco Mario Stecher. Il migliore degli azzurri è Alessandro Pittin (19°). Infine nella prova femminile di salto con gli sci la nipponica Takanashi, vincitrice della Coppa del Mondo, deve accontentarsi dell’argento. Il gradino è andato alla rivale Hendrickson. Fuori dal podio la francese Mattel, mentre la nostra Evelyn Insam chiude all’ottavo posto.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it