Formula 1, Barcellona test day 4: Hamilton leader sotto la pioggia

Ultima giornata di test ufficiali a Barcellona, dove le monoposto della Formula 1 hanno completato, almeno per il momento, il lavoro di messa a punto delle vetture in vista dell’esordio nel Mondiale 2013 che avverrà in Australia il prossimo 17 marzo. Una sessione, quella svoltasi sul circuito catalano del Montmelò, caratterizzata dalle avverse condizioni del tempo, con pioggia e freddo che hanno reso difficoltoso il compito ai piloti; prova ne è l’uscita di pista avvenuta in mattinata della Ferrari F138 guidata per l’occasione da Felipe Massa, impegnato in quest’ultima giornata dopo le positiva prima esperienza con la nuova Rossa di Fernando Alonso.

Proprio il meteo ha alzato notevolmente i tempi, rendendo impossibile il confronto con quelli fatti registrare nei giorni scorsi. Miglior crono della mattinata per la Mercedes di un Lewis Hamilton apparso a proprio agio su una pista resa viscida dalla pioggia; l’inglese ha fermato il cronometro sul tempo di 1:23.282, precedendo l’ex compagno di squadra e connazionale Jenson Button, staccato di quattro decimi. Terzo tempo per la Toro Rosso di Vergne, mentre il citato Massa ha chiuso in settima posizione, precedendo un Webber ancora in difficoltà. Quasi tutte le monoposto hanno girato con un tanta benzina a bordo, lavorando soprattutto sul long run.

La pioggia ha condizionato notevolmente anche un pomeriggio in cui nessuno è riuscito a migliorare i tempi fatti registrare nella prima parte di giornata, anzi, il peggioramento delle condizioni meteo ha provocato diverse interruzioni a causa di incidenti, senza conseguenze, in cui sono incappati diversi piloto. Da segnalare l’incoraggiante sesto posto della Caterham guidata dall’olandese Giedo van der Garde, mentre nella lotta interna alla Force India per un posto da titolare tra Sutil e Bianchi sembra essersi avvantaggiato quest’ultimo, che ha strappato il quinto tempo.

Ora una piccola pausa prima dell’ultima sessione di test invernali, previsti ancora a Barcellona dal 28 febbraio al 3 marzo.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.