Nba: le ultime dal mercato, Bargnani e il suo futuro a Toronto in bilico

Giornata di riposo post All Star Game in nba. Dopo lo spettacolo visto a Houston si torna a parlare di mercato e dei movimenti più attivi tra le franchigie più attive nel continente a stelle e strisce. Continuano a tentennare i Raptors per lo scambio proposto dai Bulls, Robinson-Boozer in cambio di Bargnani e John Lucas, Toronto ha molti dubbi soprattutto per l’alto ingaggio di Carlos Boozer che è già sotto contratto per i prossimi due anni per 32,1 mlioni di dollari.

Dovesse sfumare l’ipotesi Bulls, pare che per Bargnani ci sia pronta la pista Sixers: pronti a offrire in cambio ai canadesi Spencer Hawes più Royal Ivey e una futura scelta al draft, quasi utopia invece per la franchigia di Philadelphia il sogno Josh Smith. Più lontane e poco probabili invece le voci che porterebbero il mago a disputare i playoff con i Golden State Warriors, l’offerta di Biedrins o Jefferson a Toronto non sembra entusiasmare nè la franchigia ne il giocatore italiano che a San Francisco andrebbe a fare la riserva di Lee e Bogut ormai ben rodati negli schemi di Golden State. Improbabile e in ogni caso in chiave futura la possibilità di uno scambio a fine anno tra Bargnani e Pau Gasol infotunatosi per 6-8 settimane coi Lakers, che consentirebbe ai canadesi un salto di qualità e agli angeleni un’ala che a D’Antoni servirebbe come il pane.

Condividi
Nato a Catania nel 1987, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della comunicazione, ha iniziato a collaborare con diversi siti calcistici, occupandosi prevalentemente di calciomercato e calcio internazionale. Email: cbattiato@mondosportivo.it