Champions League: al Porto basta un gol per battere il Malaga

Poche emozioni in Portogallo per l’andata degli ottavi di Champions League tra Porto e Malaga. Sarà un gol di João Moutinho a far sorridere gli uomini di Pereira. Per gli spagnoli i giochi sono ancora aperti.

IL PORTO GESTISCE, IL MALAGA CONTIENE – I padroni di casa gestiscono il campo, con un possesso palla costante ma poco efficace. Il Malaga invece non si scompone più di tanto, attende e riparte in contropiede senza però creare grossi grattacapi alla retroguardia degli uomini di Pereira. Ci prova subito il Porto con Izmailov che calcia in porta, ma Caballero è attento. Il Malaga si chiude bene, e i padroni di casa cercano i varchi con giocate individuali: al 18′ Moutinho dal corner piazza una palla per Fernando che cerca la girata sul secondo palo, ma fa cilecca. Continua la partita attenta degli spagnoli, che subiscono poco senza però riuscire a rendersi pericolosi.

MOUTINHO, E IL PORTO SI SBLOCCA – La ripresa si apre con il Porto in avanti e più propositivo. Varela mette in mezzo per Izmailov, che manca la porta. All’11’ il gol: dalla sinistra Alex Sandro taglia per l’inserimento di João Moutinho che, sul filo del fuorigioco, batte l’estremo difensore spagnolo. Ci si aspetta la reazione del Malaga che però non arriva; Pellegrini butta nella mischia Lucas Piazon per dare man forte all’attacco, ma le trame spagnole sono poca roba. I portoghesi gestiscono il tutto perfettamente, senza troppi pensieri. Tra due settimane il ritorno, e per il Malaga ci vuole una prova totalmente differente per cercare di qualificarsi.

 

FC PORTO – MALAGA  1-0

Porto (4-3-3): Helton; Otamendi, Mngala, Danilo, Alex Sandro; González, Izmailov (70′ Atsu), João Moutinho; Fernando, Silvestre Valera (58′ Rodríguez), Martínez. A disp.: Rodríguez, Atsu, Maicon, Castro, Fabiano, Liédson, Seba. All.: Vítor Pereira

Malaga (4-4-2): Caballero; Demichelis, Weligton, Antunes, Sergio Sánchez; Joaquín (63′ Portillo), Toulalan, Júlio Baptista (78′ Ignacio Camacho), Iturra (78′ Lucas Piazon); Isco, Santa Cruz. A disp.: Portillo, Ignacio Camacho, Lucas Piazon, Kameni, Saviola, Duda, Lugano. All.: Pellegrini

Arbitro: M. Clatternburg

Marcatori: 56′ João Moutinho (P)

Note. Ammonizioni:  75′ Iturra (M)

Condividi
Calciofila DOC, fa giornalismo dall’età di 15 anni. Vive di passione per le cose belle della vita come il calcio, i viaggi, la lettura, il cinema, la musica. Pronta a diventare un’inviata dai campi. Email: mdellegrazie@mondosportivo.it