Eredivisie, 23a giornata: il terzo posto è un’altalena

Nella 23a giornata di Eredivisie vincono entrambe le prime due in classifica ma crolla il Feyenoord sul campo dello Zwolle, dunque il Twente, che pure ha solo pareggiato con il fanalino di coda Willem II, risale al terzo posto per la classifica avulsa (infatti entrambe le squadre sono a pari punti).

In sostanza, non serve a nulla la doppietta di Graziano Pellè per i Rotterdammers, ugualmente sconfitti da un gol di Avdić al 75′ dopo che una doppietta del bomber italiano nel giro di 120 secondi aveva riequilibrato il 2-0 iniziale. Il numero 19 del Feyenoord, grazie a questi due ultime marcature, ora è secondo in classifica marcatori con 17 gol, dietro solo a Bony (a quota 19), ma senza aver battuto nessun calcio di rigore.

Con questi 3 punti lo Zwolle si risolleva oltre la zona retrocessione e ci fa precipitare invece il Roda, che pareggia in casa con l’AZ, che resta comunque undicesimo.

Venerdì

NEC Nijmegen 1 – 2 VVV Venlo (6′ van Der Velden NEC, 11′ Nwofor, 72′ Linssen VVV)

Sabato

Twente 1 – 1 Willem II (43′ Douglas T, 90′ Ippel WII)

NAC Breda 1 – 1 Heracles (11′ Everton H, 56′ ten Voorde NAC)

Roda 2 – 2 AZ Alkmaar (1′ Sanharib Malki R, 34′ Altidore AZ, 51′ Overtoom AZ, 64′ Demouge R)

PSV Eindhoven 2 – 1 Utrecht (10′ Mulenga U, 29′ Mertens PSV, 65′ Wijnaldum PSV)

Domenica

Vitesse 2 – 0 Groningen (53′ Havenaar, 63′ Bony rig)

Zwolle 3 – 2 Feyenoord (2′ Pellè aut Z, 6′ Lachman Z, 33′ e 34′ Pellè F, 75′ Avdić Z)

ADO Den Haag 2 – 1 Heerenveen (13′ Kums H, 24′ Holla ADO, 36′ Kolk ADO)

Waalwijk 0 – 2 Ajax (22′ Moisander, 40′ Eriksen)

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA DI EREDIVISIE!

Condividi
Laureato in Lettere, classe '88. Suona il basso, ascolta rock, scrive ed è innamorato dei contropiedi fulminanti, di Johan Cruyff, della Verità e dello humour inglese. Milanese DOC, fuma tantissimo. Email: gcrico@mondosportivo.it