Pescara, Sebastiani conferma Bergodi: “Non si tocca”

“Io credo ancora nella salvezza, così come ci credevo domenica scorsa, ma devo dire che ho visto alcuni giocatori che probabilmente non ci hanno messo il massimo impegno e questo non va assolutamente bene”. Il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, è ovviamente amareggiato per il ko interno con il Cagliari. “Con Weiss sono invece arrabbiato per l’espulsione e quel fallo che ha commesso nel finale – ha dichiarato Sebastiani – Purtroppo dopo un buon primo tempo in cui non abbiamo demeritato, l’uscita di D’Agostino nella ripresa ha fatto spegnere la luce e per noi è stato tutto più difficile”. Bergodi a rischio? “Assolutamente no – ha assicurato Sebastiani – Bergodi non si tocca”.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it