Ligue 1, 25/a giornata: il Nizza è quasi grande, Marsiglia tranqui-Fanni

Fanni OM Marsiglia Ligue 1

Un gol di Fanni al quarto minuto di recupero fa esplodere il “Velodrome” e in casa Marsiglia torna il sorriso: nelle cinque uscite precedenti la formazione di Baup aveva collezionato solo cinque punti, un bottino davvero misero per le ambizioni dei marsigliesi, che con questa vittoria sul Valenciennes riducono il gap dalla capolista PSG portandosi cinque lunghezze sotto.

Continua il periodo d’oro del Nizza: Maupay dopo un’ora di gioco segna il punto che fa la differenza a Bastia, coi rossoneri nizzardi a due soli punti dal podio e in piena corsa per l’Europa League, considerando anche la sconfitta patita dal Rennes a Lille nell’anticipo del venerdì. Il Montpellier vince la settima partita casalinga della stagione battendo di misura il Nancy, ormai proiettato verso la Ligue 2, mentre il Troyes sfiora il colpo gobbo a Tolosa, dove in un ultimo quarto d’ora di fuoco i padroni di casa prima subiscono due reti – la seconda con Nivet, autore poi anche dell’autogol del pareggio tolosano – poi rimontano per il 2-2 finale. Vince anche il Lorient, contro l’Evian, mentre Ajaccio e Brest non si superano e fanno un gol e un punto a testa.

Venerdì
Lille-Rennes 2-0 (24′ aut. Mavinga, 61′ Payet)

Sabato
Marsiglia-Valenciennes 1-0 (90’+4′ Fanni)
Bastia-Nizza 0-1 (61′ Maupay)
Brest-Ajaccio 1-1 (12′ Raspentino (B), 70′ Oliech)
Lorient-Evian 2-1 (42′ rig. Aliadiere (L), 78′ Monnet-Paquet (L), 83′ Betao)
Montpellier-Nancy 1-0 (35′ Herrera)
Tolosa-Troyes 2-2 (78′ Yattara (Tr), 83′ Nivet (Tr), 86′ Ben Basat, 88′ aut. Nivet)

Domenica
Bordeaux-Lione
Reims-Saint Etienne
Sochaux-Paris Saint Germain

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA AGGIORNATA DI LIGUE 1 CLICCA QUI

Condividi
Appassionato di calcio in genere, ha collaborato con alcune testate locali che si occupano di calcio giovanile ed è uno dei "vecchietti" reduci del primo MP. Vive a Torino ed è papà di due splendide bimbe. Email: spanetta@mondosportivo.it