Palermo, Malesani: “Chievo insidioso, dovremo essere attenti e bravi”

Non credo che sabato si vedrà qualcosa di nuovo a livello tattico, il modulo per esempio non mi è dispiaciuto. Contro il Chievo avremo a disposizione Miccoli, lui è un giocatore importantissimo, rientra molto motivato e sarà lui che sicuramente ci trascinerà verso il nostro obiettivo“.

Alberto Malesani, in conferenza stampa, ha presentato la sfida di campionato con il Chievo Verona. “È stato fatto un buon lavoro sotto il profilo psicologico – ha spiegato Malesani – grazie anche all’aiuto del Presidente Zamparini e del direttore Perinetti, ma soprattutto alla disponibilità dei giocatori. Siamo un gruppo compatto e il nostro obiettivo è venire fuori da questa situazione“. Sul Chievo: “Loro non sono tranquilli – ha dichiarato – quando si lotta per la salvezza la tranquillità arriva solo quando la raggiungi. Immagino che anche loro abbiano le loro certezze e le loro paure, e dobbiamo noi essere bravi ad individuare i loro limiti”.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it