Donne, Francia-Germania 3-3

Esito pirotecnico per il test match più sentito. Nella sfida fra le nazionali femminili di Francia e Germania, 3-3 e girandola di emozioni, in un concentrato di calcio spettacolo ben augurante per gli europei prossimi venturi.

In cronaca, tedesche avanti al 10′ con Schmidt, ma la Francia è brava a rientrare subito in corsa grazie alla rete di Necib. La calciatrice dell’Olympique Lyonnais firma la sua personale doppietta poco dopo, perché al 22′ batte nuovamente Schult e fa 2-1.

L’undici guidato da Bruno Bini triplica nella ripresa, con Delie brava a firmare il 3-1. Finita? Manco per sogno, perché la Germania accorcia le distanze con Kessler al 67′, un’anticipazione del gol della stessa centrocampista del VfL Wolfsburg all’81’.

Pari fra due delle favorite per Svezia 2013. Un pari esplosivo e denso di temi e motivi, che avrà certamente divertito i circa 15mila spettatori dello Stade de la Meinau (Strasburgo). Ha arbitrato la svedese Pernilla Larsson.

FRANCIA-GERMANIA 3-3
Francia: Bouhaddi, Franco, Georges, Renard, Boulleau, Abily, Soubeyrand, Le Sommer, Necib, Thiney (62′ Thomis), Delie (78′ Tonazzi). A disp.: Deville, Houara, Catala, Soyer, Delannoy. All. Bini.
Germania: Schult, Schmidt, Krahn (62′ Wensing), Bartusiak, Peter, Julig (46′ Goessling), Kessler, Mittag (82′ Mittag), Maroszan, Faisst (76′ Huth), Okotino Da Mbabi. A disp.: Angerer, Henning, Behringer, Odebrech, Lotzen, Weiss. All. Neid
Arbitro: Pernilla Larsson (Svezia)
Marcatrici: 1o’ Schmidt (G), 15′ e 22′ Necib (F), 53′ Delie (F), 67′ e 81′ Kessler (G)
Note: Ammonite: nessuna. Spettatori: 15.888

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it