Arrestato Pistorius: ha sparato alla fidanzata

Questa mattina una notizia ha scosso tutto il Sud Africa: il campione paraolimpico Oscar Pistorius è stato arrestato dopo aver ucciso per errore la fidanzata colpendola alla testa e a un braccio con la propria pistola, scambiandola, almeno secondo i primi accertamenti della polizia, per un ladro.

La polizia di Pretoria ha prelevato l’atleta per interrogarlo sull’incidente, con Pistorius, in evidente stato di choc, che avrebbe confermato di aver sentito rumori sospetti in casa, aver preso l’arma e sparato colpendo per errore la ragazza. Il fatto è avvenuto verso le 4 del mattina nella zona residenziale di Silver Lakes.

Secondo le ultime idiscrezioni provenienti dal Sud Africa Reeva Steenkamp, modella e fidanzata dell’atleta, si sarebbe introdotta in casa di Pistorius usando le chiavi a sua disposizione per fargli una sorpresa per San Valentino. Pistorius si sarebbe però spaventato e avrebbe così fatto fuoco uccidendo la ragazza.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.