Nigeria, Keshi si dimette, ma poi ci ripensa

Dopo la vittoria in Coppa d’Africa il ct della Nigeria Stephen Keshi ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni e lasciare la guida della nazionale africana. Il tecnico già da tempo valutava l’addio e neanche la vittoria nella competizione continentale gli ha fatto cambiare idea. L’annuncio è stato dato dallo stesso Keshi a radio Metro FM.

Qualche ora dopo l’annuncio però il tecnico fa marcia indietro tornando sui suoi passi: “Dopo aver espresso la mia insoddisfazione per alcune cose capitate nel corso della Coppa d’Africa ho avuto modo di discutere coi vertici della federazione e sono lieto di annunciare che riconsidero la mia posizione. Resterò alla guida della Nigeria”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.