Serie A2 Femminile, 16ma Giornata: l’Imolese rimane in scia delle prime

L’Imolese torna dalla trasferta veneta con tre punti in tasca e un successo meritato anche se sofferto, soprattutto nella fase iniziale della ripresa dove la squadra bolognese soffre ed il portiere rossoblù Miriam Bonaventura è chiamato a salvare il risultato. Le imolesi recuperano due punti sul San Zaccaria fermato sul pari dal Vittorio Veneto.

Parlando della partita, al 14’ Romina Sbrescia colpiva la traversa dopo una deviazione del portiere locale Mazzucco e le padrone di casa rispondevano al 29’ con Bonaventura che anticipava in uscita Marangon. Quattro minuti dopo l’Imolese passava in vantaggio con un sinistro da posizione decentrata di Sbrescia che carambolava sul palo interno e poi si insaccava, Sull’onda dell’entusiasmo Giulia Baldini e Simona Cimatti hanno due occasioni che mancano di poco.

Nella ripresa il Gordige parte forte ma Bonaventura si ripeteva sul tiro-cross di Marangon e pareggiava al 56’ con Longato, abile a sfruttare un errore in fase difensiva. Un minuto dopo Cerato concludeva fuori di poco.
Al 73’ Cimatti veniva atterrata in area e dal conseguente parapiglia in area viene espulsa Sbrescia: Giorgia Mazzuccato trasformava il penalty. Il portiere ospite parava anche due difficili tiri sui calci di punizione di Balasso e Ion ma nulla poteva all’86’ contro il tiro dagli 11 metri di Giulia Baldini sgambettata da Amidei, poi espulsa.

GORDIGE – IMOLESE 1-3 (0-1)

GORDIGE: Mazzucco, Bondesan, Andreasi, Conventi (88’ Stoppa), Amidei, Balasso, Marangon, Badalocchi (76’ Trombin), Ion, Longato, Cerato. A disp Crepaldi. All. Babetto.
IMOLESE: Bonaventura, Spada, Mancini, Marzo (56’ Casacci), Magrini (46’ Sasdelli), Filippi, Mazzucato, Funiciello, Cimatti (88’ Galletti), Baldini, Sbrescia. A disp Cavalieri, Giovannini, Mancarella. All. Poggi.
ARBITRO: Campagnolo di Castelfranco Veneto.
RETI: 33’ Sbrescia, 56’ Longato, 75’ rig. Mazzucato, 87’ rig. Baldini.
AMMONITE: Mancini (IM), Funiciello (IM), Andreasi (GO).
ESPULSE: Sbrescia (IM), Amidei (GO).

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile. Email: spellone@mondosportivo.it