Mondiali sci alpino: Ted Ligety trionfa in combinata. Secondo oro per lo statunitense

Ai mondiali di sci alpino Ted Ligety ha vinto la medaglia d’oro nella combinata, conquistando il suo secondo successo in questa rassegna iridata dopo quello ottenuto in supergigante. La gara si è decisa nello slalom dove Ligety ha fatto registrare il secondo miglior tempo (il primo è del francese Pinturault), scavalcando chi l’aveva preceduto in discesa e tenendo a debita distanza il croato Kostelic, giunto secondo. Grande soddisfazione per il pubblico di Schladming per il terzo posto di Baumann che regala la prima medaglia maschile al team austriaco. Al quarto posto, invece, si è piazzato il finlandese Romar, una delle sorprese di questo mondiale.

Gli italiani si sono ben comportati in discesa, specialità a loro più congeniale, ma non sono riusciti a difendersi in slalom. Paris è stato il migliore degli azzurri con il nono posto. Un’inforcata, invece, ha spento i sogni di medaglia per Innerhofer che era giunto terzo nella prima manche; errore anche per Marsaglia che ha voluto comunque portare a termine la sua gara, chiudendo al 28° e ultimo posto.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it