Inter-Chievo: statistiche e numeri della sfida di San Siro

Tra poco più di un’ora scenderanno in campo Inter e Chievo, squadre con ambizioni di classifica molto diverse, ma che nelle ultime partite hanno avuto un andamento simile.

La squadra di Stramaccioni giunge a questo match in piena crisi di risultati, d’identità e di modulo. I nuovi acquisti non sono bastati per fare punti a Siena, dove Sestu e compagni hanno sbriciolato quelle poche certezze che restavano ai nerazzurri. 5 punti negli ultimi 5 incontri, poi, sono un ritratto perfetto del momento negativo dell’Inter, che oggi dovrebbe passare al 4-3-3, l’ennesimo cambiamento dell’era Strama. La squadra di Corini, al contrario, ha ottenuto ben 7 punti nei 5 incontri che precedono il posticipo di stasera.
Mettendo a confronto i risultati casalinghi dell’Inter con quelli del Chievo lontano dal Bentegodi, il match appare più scontato che mai a favore dei nerazzurri. La squadra del presidente Moratti, infatti, non perde dalla quarta giornata del girone d’andata, quando il Siena riusci’ ad espugnare San Siro con un perentorio 0-2, mentre negli ultimi 5 incontri casalinghi sono arrivate 3 vittorie e 2 pareggi. In totale l’Inter ha ottenuto 6 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte davanti ai propri tifosi, mentre i veneti fuori casa hanno ottenuto 3 vittorie (tutte nelle ultime 5 partite) e ben 8 volte non sono riusciti a fare punti.
Un dato curioso è che i nerazzurri, in tutto l’arco del campionato, hanno segnato 36 gol, gli stessi subiti dai gialloblù, che al contrario ne hanno realizzati 24, a fronte dei 28 incassati da Handanovic e compagni. Nell’incontro di andata, disputato il 26 settembre 2012, l’Inter si impose per 0 a 2 con i gol di Pereira, nel primo tempo, e Cassano, nella ripresa.
Guardando ai precedenti tra le due formazioni, sono stati giocati un totale di 21 incontri. Per 13 volte è stata l’Inter a portare a casa i tre punti, mentre il Chievo ha battuto i nerazzurri solo per 3 volte; per 5 volte, infine, le due squadre si sono divise equamente il bottino. Di questi incontri, dieci sono stati giocati al Meazza: l’Inter si è imposta per 7 volte, mentre l’unica vittoria dei gialloblù risale al 15 dicembre 2001, quando Corradi e Marazzina stesero l’Inter in un incontro che, ancora oggi, è entrato nella storia del club veneto: a nulla servi’, infatti, il temporaneo pareggio di Vieri.
Per ben 20 volte l’incontro è terminato con almeno un gol segnato dalle due squadre, mentre per ritrovare l’unico 0-0 bisogna tornare indietro alla stagione 2003-2004. Infine, l’ultima vittoria del Chievo è datata 21 novembre 2010, quando l’Inter fresca vincitrice del triplete perse per 2-1 a Verona; da quel momento, per ben 4 volte i nerazzurri hanno portato a casa l’intero bottino.
Leggendo queste statistiche, quindi, è più che lecito aspettarsi una vittoria di Milito e compagni, mentre il Chievo può al massimo sperare in un pareggio; i freddi numeri, però, nel calcio contano relativamente. Ed è proprio per questo che la partita di stasera risulta comunque interessante da seguire, magari proprio attraverso la nostra diretta testuale: non mancate, alle ore 20.45 si parte!
Condividi
Nato a Genova nel maggio 1992; è un appassionato di calcio, basket NBA e pallavolo (sport che ha praticato per molti anni). Frequenta la facoltà di Scienze Politiche, indirizzo amministrativo e gestionale. Email: alelli@mondosportivo.it