Palermo, Malesani: “Mi aspetto entusiasmo”

Pochi giorni dopo la presentazione ed è già tempo di una nuova conferenza stampa per Alberto Malesani, che si è lanciato con entusiasmo in questa nuova avventura con il Palermo e non vede l’ora di giocare domani contro il Pescara: “Ho trovato parecchi aspetti positivi in questo gruppo, ci siamo confrontati ed è stato utile per capire cosa non va in noi. Ora dobbiamo lavorare per riprenderci. Ciò che più mi interessa è che la squadra abbia entusiasmo e un atteggiamento propositivo, poi il resto lo capiremo col tempo. Non vedo l’ora di iniziare, anche perché la prima partita è importante per un allenatore per avere più punti di riferimento. Il Pescara ha più punti di noi e sbaglieremmo a sentirci più forti: ci vuole umiltà e la consapevolezza che ce la giocheremo ad armi pari“.

Inevitabile concentrarsi anche sui singoli, fra cui Miccoli che sta tornando da un infortunio e ha chiesto di giocare con la Primavera: “Sono contento, è stato un segnale importante da parte sua, segno che ci tiene ed è motivato a riportare in alto la squadra. Il capitano? Queste sono cose che sceglie lo spogliatoio, io ho sempre preferito non entrare nel merito“.

Un gioiello di questo Palermo è sicuramente Paulo Dybala, che Malesani ha intenzione di valorizzare: “Lo seguivo e lo conoscevo già da prima di venire qui. E’ un calciatore che ha grandi qualità, ora deve lavorare tranquillamente e senza pressioni, il futuro è suo“.

Fonte: palermocalcio.it

Condividi
Nato a Terracina il 1º Agosto 1985, ama il calcio e i numeri 10 che sin da bambino hanno condizionato la sua vita. Alla sua prima collaborazione con una testata sportiva. Dal 2011 vive a Barcellona. Email: aiacomino@mondosportivo.it