Modena-Reggina 1-1: i canarini gettano alle ortiche un successo scritto

Reggina e Modena fanno 1-1 in una partita dal sapore amaro per gli emiliani. Passati in vantaggio con Ardemagni nel primo tempo si vedono pareggiare al 92′ da Gerardi. 

CHI PARTE TITOLARE – Emergenza in casa Reggina con  un centrocampo da reinventare cause assenze per infortunio di Armellino e Colucci e la squalifica di Hetemaj. D’Alessandro, esterno di centrocampo, adattato a mezzala insieme a Bombagi (trequartista, oggi in cabina di regia) e Barillà. In attacco solito tandem con Di Michele e Comi. Marcolin, tecnico del Modena, risponde con il solito 4-3-3 che prevede la velocità di Piscitella, scuola Roma, e Pagano. Terminale offensivo Ardemagni.

ARDEMAGNI GOL! – La prima frazione di gioco vede una partita spezzettata che vive di fiammate solo nella metà di tempo. Gli amaranto preferiscono non scoprirsi e cercare di colpire in contropiede, i canarini vengono beccati da un pubblico saturo dopo le tre sconfitte consecutive. La partita si sblocca a un quarto d’ora dal termine: prima Adejo salva sulla linea un tiro destinato a gonfiare la rete di Piscitella, poi, sul calcio d’angolo della stessa azione, Ardemagni sigla di testa. La Reggina non riesce a reagire e creare occasioni pericolose dalle parti di Colombi.

GERARDI AL FOTOFINISH – Nella ripresa la Reggina prova a recuperare lo svantaggio ma non rendendosi quasi mai pericolosa. Anzi, sono i padroni  di casa che rischiano di raddoppiare con Piscitella che, però, trova sulla sua strada Baiocco che gli dice di no. I due tecnici cambiano le carte in tavola: fuori Pagano per Nardini da una parte, Comi per Gerardi dall’altra. Cambio che, alla fine dei conti, risulterà decisivo: il Modena non chiude i conti lasciando la Reggina in gioco; e i canarini pagano pegno. Al 92′ gli amaranto pareggiano i conti con Colombi che smanaccia male un tiro debole e su cui si getta Gerardi che sigla il primo gol stagionale, il primo con la maglia amaranto.

Tabellino

Modena-Reggina 1-1 ( 1-0)

Reti: 33′ Ardemagni (M), 92′ Gerardi (R)

MODENA: (4-3-3):
Colombi; Gozzi Andelkovic, Zoboli, Perna; Sturaro (74′ Osuji), Moretti, Signori; Pagano (58′ Nardini), Ardemagni, Piscitella. A disp.: Manfredini, Minarini, Mazzarani, Stanco, Dalla Bona. All.: Marcolin

REGGINA: (5-3-2): Baiocco; Antonazzo (82′ Campagnacci), Adejo, Ely, Di Bari, Rizzato; D’Alessandro (75′ Fischnaller), Bombagi, Barillà; Di Michele, Comi (63′ Gerardi). A disp.: Facchin, Freddi, Cianci, Giannattasio. All.: Dionigi

Arbitro: Roca
Note: Ammoniti: D’Alessandro (R), Barillà (R); – Recupero: 1′ p.t./3’s.t.

Condividi
Nasce nel 1993 a Reggio Calabria, ama lo sport e il giornalismo fin da giovanissimo; frequenta la facoltà di Giurisprudenza e dal settembre 2010 collabora con TuttoReggina.com e GenerazioneDiTalenti.