Album di figurine “locale”: ecco l’iniziativa del Comune di Gaeta (prov. di Latina)

Iniziativa storica e sicuramente curiosa quella organizzata dal piccolo Comune di Gaeta, in provincia di Latina. Vi riportiamo il comunicato stampa dell’amministrazione in merito ad un’iniziativa particolare: un album di figurine per tutte le società sportive del posto.

Da pochissimi giorni è in edicola il primo Album per la raccolta delle figurine degli sportivi di Gaeta. Si tratta di un’iniziativa senza precedenti per il nostro Comune, promossa dalla Footprint di Milano, azienda leader del settore in Italia ed anche in Europa, e subito condivisa dal Sindaco Cosmo Mitrano e dal suo diretto collaboratore per lo sport Luigi Ridolfi. L’Amministrazione comunale ha così concesso il proprio patrocinio gratuito, in considerazione della interessante proposta che non prevede costi né da parte dell’Ente né delle Associazioni sportive. Il progetto prevede, infatti, che le spese per la realizzazione dell’album e per la produzione delle figurine siano a totale carico dell’Azienda, che provvederà poi a distribuire il materiale alle rivendite locali per la vendita e senza alcun impegno oneroso per le stesse.

Il Sindaco ha espresso il proprio entusiastico consenso, ritenendo l’iniziativa «meritevole di attenzione per l’intero movimento sportivo cittadino che si pone tra i più qualificati in ambito provinciale e regionale». «La realizzazione di un album completamente dedicato agli sportivi della nostra città – prosegue il primo cittadino – rappresenta una sorta di meritato omaggio a quanti contribuiscono a dare lustro e prestigio al blasone sportivo cittadino oltre che fungere da ulteriore incentivo per le giovani generazioni». E conclude con il sottolineare che «la raccolta e lo scambio delle figurine sono stati, per molte generazioni, un caposaldo dei giochi di infanzia ed adolescenza, con riscontri positivi sotto l’aspetto di una sempre migliore socializzazione: per questo motivo ritengo molto interessante la prospettiva di rinverdire una storica tradizione popolare».

Entusiasta anche il Delegato allo Sport Luigi Ridolfi che, nel ribadire «l’importanza sociale della proposta della Footprint» si augura che «possa avere la sua giusta continuità, coinvolgendo in futuro tutta l’utenza sportiva di Gaeta». E spiega che «a questa prima edizione dell’Album ha aderito soltanto una parte delle associazioni sportive cittadine, anche a causa dei tempi ristretti a disposizione», ma è certo che «già dal prossimo anno si possa contare su un numero maggiore di adesioni». Al di là dell’aspetto ludico – conclude Ridolfi – non va trascurato quello affettivo, in quanto coloro che oggi sono immortalati sull’album potranno conservarlo come un prezioso ricordo da mostrare con orgoglio tra qualche lustro».

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it