Inter, Spalletti un’ipotesi per giugno

Luciano Spalletti è sempre stato un pallino di Moratti. Il patron nerazzurro lo cercò nel 2011, ma l’ex allenatore della Roma era felice in Russia e non se ne fece nulla. Ora la situazione è cambiata, e nel caso in cui Andrea Stramaccioni non dovesse conseguire gli obiettivi stagionali, a quel punto l’Inter potrebbe pensare seriamente a Spalletti, secondo quanto riportato da ‘tuttomercatoweb‘.

La trattativa è tutt’altro che facile, considerato il fatto che il tecnico toscano è legato allo Zenit San Pietroburgo, ma la voglia di tornare ad allenare in Italia potrebbe risultare decisiva, nonostante il rifiuto fatto recapitare alla Roma negli ultimi giorni. L’Inter non è l’unico club sulle orme di Spalletti, e quest’ultimo a fine stagione deciderà il proprio futuro in base ai progetti che gli verranno proposti.

Condividi
Nato a Genova nel maggio 1992; è un appassionato di calcio, basket NBA e pallavolo (sport che ha praticato per molti anni). Frequenta la facoltà di Scienze Politiche, indirizzo amministrativo e gestionale. Email: alelli@mondosportivo.it