Bologna, arrestato l’ex presidente Porcedda

Sergio Porcedda, ex presidente del Bologna calcio e imprednitore sardo, è stato arrestato questa mattina dalla Guardia di Finanza per bancarotta fraudolenta. L’ex numero uno felsineo, al timone della società rossoblu per un breve arco di tempo nel 2010, è indagato anche nel capologuo emiliano proprio per fatti risalenti alla sua esperienza nel mondo del calcio.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.