Basket, Final Eight Coppa Italia: Cimberio Varese-Emporio Armani Milano 92-74

La seconda semifinalista della Final Eight di Coppa Italia di basket è Varese che elimina una Olimpia Milano, deludente davanti al proprio pubblico. Il roster di Vitucci strapazza i meneghini in un match giocato a tratti sulla fisicità e ora si prepara alla sfida con Roma dove c’è da vendicare una sconfitta patita in campionato.

Mike Green vince nettamente la sfida con il suo omonimo Marques; il play varesino chiude la sua gara con 23 punti, otto rimbalzi e dieci assist, ma a lui va anche il merito di aver rialzato il morale dei compagni nell’unico momento difficile, tra il terzo e il quarto periodo, quando un leggero blackout ha permesso il tentativo di rimonta di Milano, fermatasi sul -6. Achille Polonara è un autentico cecchino ed esalta i tifosi ospiti con quattro tiri dalla distanza, mentre Dunston si rende protagonista di un’ingenuità nel terzo periodo che lo porta in anticipo a quattro falli. Milano brilla solo sui singoli con Langford e un Bourousis a corrente alternata, ma contro la superiorità degli avversari Scariolo non può inventarsi nulla.

CIMBERIO VARESE – EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 92-74 (19-11; 35-22; 66-58; 92-74)

Cimberio Varese: Sakota 2 pt, Banks 12 pt, Rush 2 pt, Talts 5 pt, De Nicolao 5 pt, Green 23 pt, Balanzoni (n.e.), Bertoglio, Cerella (n.e.), Ere 17 pt, Polonara 16 pt, Dunston 10 pt. All.: Vitucci.

EA7 Milano: Giachetti (n.e.), Hairston 13 pt, Fotsis 2 pt, Chiotti 3 pt, Bourousis 12 pt, Melli, Bremer 2 pt, Langford 23 pt, Gentile 3 pt, Green 8 pt, Radosevic 8 pt, Basile. All.: Scariolo.

Arbitri: Giampaolo Cicoria, Roberto Chiari, Massimiliano Filippini

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it