Francia-Germania, le probabili formazioni. Mexes a casa, c’è Gómez

Serata dalle mille emozioni in giro per il vecchio continente con le nazionali più importanti che si affronteranno in amichevoli di lusso. È il caso di Francia-Germania, di scena nella capitale transalpina, Parigi, nello stadio dove settimanalmente si mette in luce il nostro Verratti e Sirigu.

QUI FRANCIA – In casa blues scelte sperimentali per il commissario tecnico Didier Deschamps, ex Juventus. Non sarà della partita l’ “italiano” Philippe Mexes, difensore del Milan. Sarà una partita in cui si cercherà di far inserire qualche volto nuovo che possa dare nuovo lustro a una nazionale che, di certo, nel post-Zidane, non ha vissuto il suo periodo migliore. Semplice 4-3-3 con tridente composto dall’ex Roma, Ménez, il bavarese Ribéry e il madrileno Benzema.

(4-3-3): Lloris; Debuchy, Sakho, Koscielny, Evra; Cabaye, Sissoko, Matuidi; Menez, Ribéry, Benzema.

QUI GERMANIA – Non ci sono problemi per l’attuale commissario tecnico dei tedeschi, Joachim Löw. Dovrà fare a meno dei componenti del Borussia Dortmund, per scelte della società giallonera. Sarà della partita l’attaccante del Bayer Monaco, Gómez, dietro l’unica punta ci sarà Özil con Müller e Podolski ai lati.

(4-2-3-1) Neuer; Höwedes, Hummels, Mertesacker, Lahm; Khedira, Kroos; Podolski, Özil, Müller; Gómez.

Condividi
Nasce nel 1993 a Reggio Calabria, ama lo sport e il giornalismo fin da giovanissimo; frequenta la facoltà di Giurisprudenza e dal settembre 2010 collabora con TuttoReggina.com e GenerazioneDiTalenti.