Zeman: “Senza problemi saremmo stati primi”

Intervistato nel corso della trasmissione ‘Undici’ l’ex tecnico della Roma Zdenek Zeman ha parlato dei motivi che hanno portato al suo esonero parlando apertamente di problemi in seno alla squadra: “Dispiace aver chiuso in questo modo la mia avventura a Roma. Pensavo di poter dare qualche soddisfazione ai tifosi e alla gente, ma così non è stato. Purtroppo i risultati non sono arrivati e senza questi tutto diventa più difficile. Credevo in questa squadra, ma c’erano dei problemi e per questo la Roma ha fatto meno di quanto meritasse. Con questo organico e una situazione più tranquilla la squadra poteva tranquillamente essere prima”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.