Cavani: “Napoli, voglio regalarti un sogno”

“La Juve? Stiamo provando ad impensierirla, stiamo inseguendo un sogno”. In Qatar per disputare l’amichevole con la Spagna, l’attaccante del Napoli e dell’Uruguay, Edinson Cavani, descrive il bel momento che sta attraversando alle pendici del Vesuvio. “Non sarà facile per noi rimanere su questi livelli fino alla fine della stagione – ha spiegato il Matador – ma neanche per loro. L’anno passato abbiamo fatto un buon campionato, quest’anno stiamo lottando per il primo posto ed io cercherò di segnare ancora. Sono felice di questo momento. L’Arsenal interessato a me? Non sapevo nulla, lo scopro soltanto adesso. Io però adesso penso al Napoli, e insieme ai miei compagni gioco per regalare un sogno alla gente”.

FUTURO – “Ho quattro anni di contratto ma nel calcio non sai mai dove puoi finire e quello che ti aspetta – ha aggiunto Cavani – Però io penso solo al presente e a lavorare per migliorarmi. Il Barcellona ed il Real Madrid? Sono squadre che stuzzicano la fantasia. Ma ora sto vivendo il punto più alto della mia carriera, sto lottando per il primo posto contro una delle potenze del calcio come la Juve. Questa è una possibilità unica per me e per il Napoli, dobbiamo sfruttarla”.

NAZIONALE – “La partita contro la Spagna sarà molto bella – ha dichiarato il Matadorgiocare contro i campioni del mondo e d’Europa è affascinante. Sarà una sfida importante per il percorso dell’Uruguay: abbiamo una nazionale solida, con un gruppo solido: stiamo crescendo, vogliamo diventare sempre più forti”.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it