Il mondo dell’ippica protesta davanti al San Paolo

A poche ora dall’inizio dell’anticipo serale tra Napoli e Catania, un gruppo di operatori dell’ippodromo di Agnano ha dato il via a un pacifico sit-in davanti l’ingresso dello stadio partenopeo, impedendo l’ingresso delle due squadre nell’impianto sportivo. Alla base della protesta c’è la difficile situazione che sta vivendo il mondo dell’ippica nazionale tra le chiusure degli ippodromi e gli stipendi non pagati; il sit-in è durato fino alle 17.50, poi i protagonisti hanno deciso di sospenderla, permettendo alle due squadre di accedere al San Paolo.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it