Coppa d’Africa 2013, Quarti di finale: Ghana- Capo Verde 2 a 0 decide una doppietta di Wakaso

 

Si prospetta spettacolo a Port Elizabeth tra le black stars del Ghana e gli squali blu del Capo Verde primo quarto di finale di Sudafrica 2013. Gigante contro formica, Gulliver contro lillipuziani, Davide contro Golia chi la spunterà stavolta?

GHANA SORPRESO– Partita combattuta nei primi minuti di gioco entrambe le squadre provano alcune sortite offensive ma con poco successo. La prima occasione pericolosa capita ai capoverdiani al 13′ con Heldon che da ottima posizione calcia male e spreca una buona opportunità. Gli uomini di Appiah irriconoscibili, nonostante il favore del pronostico a fare la partita nei primi 45 minuti di gioco sono i ragazzi di Antunes. Tanto tatticismo e poco spettacolo il primo tempo al Nelson Mandela Bay che termina con uno spento 0 a 0. 

DOPPIO WAKASO– La ripresa comincia con un cambio per parte, tra le black stars fuori uno spento Adomah al suo posto Wakaso, Capo Verde sostituisce l’infortunato Mendes con Platini. Passano sette minuti e al 54′ proprio il neoentrato Wakaso realizza su calcio di rigore procurato da Gyan la rete del vantaggio per la nazionale allenata da Appiah. L’uno a zero accende  la gara e Capo Verde dimostra grande carattere reagendo subito alla rete subita creando un paio di occasioni ma Dauda è bravo a controllare e a mantenere inviolata la porta delle black stars. Partita bellissima in questo secondo tempo gli squali cercano il pareggio mentre il Ghana prova a far male in contropiede coi suoi velocisti. Babanko e Platini ci provano con tiri da fuori ma le black stars bloccano i loro attacchi e mantengono il risicato vantaggio grazie anche a un super Dauda miracoloso all’ 82′ su una sassata da fuori di Djaniny. Occasionissima al 90′ per Badu che sfiora il raddoppio dopo un ottimo contropiede gestito da Asamoah ma Varela lo ferma in tempo, il match sembra  chiuso ma al 94′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo degli squali blu il Ghana recupera palla riparte in contropiede e ancora con Wakaso realizza la rete del 2 a 0 che manda gli uomini di Appiah in semifinale. Un ottimo Capo Verde non basta il Ghana è in semifinale.

GHANA-CAPO VERDE  2-0

GHANA (4-2-3-1):Dauda; Paintsil, Vorsah, Boye, Afful; Rabiu (D.Boateng), Badu; Adomah (Wakaso), Asamoah, Atsu (Asante) ; Gyan A disp. : Agyei, Awal, Annan, Kwarasey, Akaminko, Clottey, Boakye, Mensah, Mubarak. All. :  Appiah

CAPO VERDE (4-4-2): Vozinha; F. Varela, Nando, Gege, Nivaldo; Babanco, Carlitos, T. Varela (Djaniny), Soares; Mendes (Platini), Tavares (Rambè). A disp. : Stenio, Ramos, Fock, Lima, Gègè, Rilly, Rony, Pecks, David Silva. All. : Antunes

Arbitro: R.Seechurn (Mauritius).

Marcatori: 54′  rig.  94′ Wakaso (G)

Note: ammonizioni: Babanco, Carlitos, Rambè (C) Rabiu, Afful, Pantsil(G)

Condividi
Nato a Catania nel 1987, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della comunicazione, ha iniziato a collaborare con diversi siti calcistici, occupandosi prevalentemente di calciomercato e calcio internazionale. Email: cbattiato@mondosportivo.it