Calcio femminile: Torres-Mozzanica 3-0

Dura un’ora la resistenza del Mozzanica, sconfitto 3-0 sul campo della capolista Torres. In un Vanni Sanna che – è notizia freschissima – subirà presto dei lavori di ristrutturazione importanti, la formazione campione d’Italia ha piegato la resistenza delle ragazze di Fracassetti.

Calcio d’inizio anticipato, rispetto alla consuetudine, di un’ora e rossoblù pericolose già al 12′ con la svizzera Maendly. Si difende con ordine e compattezza l’undici ospite, in verità vicino al gol al 35′ con Mauri, brava e fortunata Criscione a salvare.

Nella ripresa, intervento super di Mazzurana sulla torresina Piacezzi, ma è solo il preludio al vantaggio della capolista, avanti al 60′ con Tona, che batte l’estremo difensore ospite con un bel sinistro al volo. La Torres raddoppia poco dopo, allorché Iannella al 78′ mette in ghiaccio il risultato su assist di Fuselli. C’è gloria anche per Piacezzi, a segno a tempo scaduto per il 3-0 finale, nella gara diretta dall’arbitro Andrea Saccoccio di Formia.

TORRES-MOZZANICA 3-0 (0-0)
Marcatrici: 60′ Tona, 78′ Iannella, 91′ Piacezzi

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it