Sampdoria, Delio Rossi: “Archiviamo Pescara, non mi fido di Ventura”

Nella giornata di domani la Sampdoria di Delio Rossi renderà visita al Torino. Proprio il tecnico blucerchiato, stamane, ha presentato il prossimo impegno dei suoi ragazzi al centro sportivo di Bogliasco.

Prima raccomandazione per i suoi ragazzi: “In settimana abbiamo lavorato bene dal punto di vista fisico e tecnico. Mi preoccupa, piuttosto, la parte mentale: non vorrei che la squadra si cullasse dopo il successo per 6-0 di domenica. Contro il Pescara abbiamo fatto benissimo, ma quello è il passato. Adesso c’è il Torino e dobbiamo restare concentrati.”

“I granata hanno un tecnico – continua Delio Rossi – come Ventura che è un vecchio volpone del nostro calcio. Non mi fido, ha mille risorse e sa come farci male. Dobbiamo essere bravi a esprimere il nostro calcio e sono sicuro che se lo faremo riusciremo a portare a casa i tre punti”. Sulla formazione di domani ed eventuali assenze: “Angelo (Palombo, ndr.) è in dubbio ma spero di poterlo utilizzare al centro della difesa domani. De Silvestri, invece, contro il Pescara ha preso una botta ma è tutto rientrato”. 

Capitolo calciomercato. Delio Rossi si ritiene soddisfatto: “La squadra era già competitiva, si è aggiunto qualche tassello che mancava: vedi Sansone, ottima seconda punta. Il nuovo arrivato argentino, invece, è stato preso più in ottica futura che per l’immediato. Abbiamo concesso il trasferimento a chi trovava meno spazio. Felice, infine, dell’interesse dei grandi club per Poli e Icardi, vuol dire che sono due ottimi elementi su cui puntare per il futuro.”

Condividi
Nasce nel 1993 a Reggio Calabria, ama lo sport e il giornalismo fin da giovanissimo; frequenta la facoltà di Giurisprudenza e dal settembre 2010 collabora con TuttoReggina.com e GenerazioneDiTalenti.