Il Bardolino Verona ingaggia Alyssa Lagonia

Per cercare di risolvere la carenza a centrocampo dopo la serie di infortuni che ha decimato la squadra, il Bardolino Verona ha deciso di ingaggiare la centrocampista canadese con passaporto italiano Alyssa Ann Lagonia, con un contratto valido fino al termine della corrente stagione con opzione per le stagioni sportive 2013/2014 e 2014/2015: ventitreenne nata a Kitchener – Ontario in Canada, ma con genitori originari della Calabria, Alyssa ha preso parte nel 2009 al Mondiale under 20 con la Nazionale Canadese e vanta anche quattro presenze con la Nazionale maggiore.

La giocatrice, che si sta allenando già da alcuni giorni con le nuove compagne, viene dall’Inghilterra dove giocava nella FA Women’s Super League (il massimo campionato semi-professionistico inglese) con la maglia del Doncaster Rovers Belles, mentre in passato ha indossato le casacche di squadre canadesi come Ottawa Fury e Toronto Lady Lynx.

Alyssa Lagonia non potrà scendere in campo immediatamente ma dovrà attendere il nulla osta della Federazione dopo l’arrivo del transfer internazionale.

Queste le prime dichiarazioni della centrocampista neo-gialloblù:

Sono molto contenta di essere arrivata in Italia, il paese di origine di mio nonno, e in particolare sono felicissima di essere a Verona, una città bellissima. Sono una centrocampista con un’ottima visione di gioco, mi piace giocare velocemente la palla e in questi giorni mi sto già inserendo negli schemi della squadra. Spero di poter scendere presto in campo. I miei obiettivi per questa stagione sono aiutare la squadra a terminare il campionato più in alto possibile e guadagnarmi la riconferma per l’anno prossimo.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile. Email: spellone@mondosportivo.it