Esclusiva Mp – Stefano Borghi: “Ultima chance per Carrizo, occhio a Nico Lopez”

All’ATA Hotel Executive, nelle frenetica giornata di ieri, c’era anche Stefano Borghi, giornalista di Sportitalia e riconosciuto esperto di calcio sudamericano. Gli abbiamo chiesto delle opinioni su Juan Pablo Carrizo, neo portiere dell’Inter, e Nico Lopez, gioiellino uruguaiano rimasto alla Roma.

L’ultima ufficialità per quanto riguarda gli argentini è stata quella di Carrizo all’Inter: scelta azzeccata o c’era di meglio?

“Secondo me Carrizo sarebbe potuto diventare un ottimo portiere, ma alcune sue attitudini ne hanno limitato l’esplosione. Si è messo spesso nei guai da solo e non mi riferisco solo ai dribbling in area ma anche a fatti più gravi. Una volta, per esempio, spintonò il suo preparatore Ubaldo Fillol durante River-San Lorenzo, causando le dimissioni della leggenda argentina. Sicuramente questa è la sua ultima possibilità e dovrà sfruttare ogni singolo spazio che gli si prospetta. C’è da dire che mi mette tristezza vedere un portiere come Carrizo passare da terzo della Lazio a secondo dell’Inter”.

Due parole su Nico Lopez: cosa ne pensi, potrà avere un futuro da campione?

“Lopez è un giocatore molto tecnico e rapido e sono sicuro che sia stato un ottimo affare da parte della Roma. Il suo svezzamento è stato buono, ora dobbiamo aspettare la sua conferma nella categoria. Il potenziale ce l’ha tutto”.

Condividi
Pavese classe '91, laureato in scienze politiche, per lui lo sport è uno specchio su cui si riflette la storia di un popolo. Stregato dal calcio inglese e greco, ama la politica, l'heavy metal e il whiskey. Email: fpiacentini@mondosportivo.it