Coppa d’Africa 2013: Togo-Tunisia, una poltrona per due

La Coppa d’Africa 2013 aspetta di conoscere il nome dell’ultima qualificata ai quarti di finale; sarà una tra Togo e Tunisia ad approdare alla fase ad eliminazione diretta, affrontando il Burkina Faso domenica 3 febbraio. Scherzo del calendario, le due formazioni si affronteranno nello scontro diretto di Nelspruit, in una gara che si prospetta aperta e terribilmente tesa: chi vince si qualifica, chi perde deve dire amaramente addio ai sogni di gloria.

Il tecnico togolese Six è pronto alla battaglia: “Questo è un grande giorno per il Togo, considerando specialmente che questo è considerato il “girone della morte” e che noi siamo ancora in lotta per qualificarci. I tunisini hanno una solida esperienza, hanno disputato diverse volte la fase finale della Coppa d’Africa; tuttavia noi faremo del nostro meglio, consapevoli che non sarà semplice“.

E’ carico anche mister Trabelsi, positivo nonostante la brutta sconfitta rimediata contro la Costa d’Avorio: “Ci siamo messi alle spalle la sconfitta patita contro la Costa d’Avorio, anche se ci sono stati lati positivi seppure nel risultato negativo. Abbiamo perso, ma è il modo in cui abbiamo giocato è stato incoraggiante“.

 

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.