Niente Juve per Neto. Il portoghese verso l’estero

La Juventus ha ricevuto un secco no dal Siena per il cartellino del difensore Neto. Ieri a Milano c’è stato infatti un incontro fra le due società con i toscani che hanno rifiutato le proposte dei piemontesi per il giocatore sia per un trasferimento immediato sia per quello a giugno. Il motivo è semplice: il Siena vuole monetizzare il più possibile, visti i problemi che sta vivendo in queste ore lo sponsor MPS, e sarebbe orientata a cedere il giocatore all’estero dove Dinamo Kiev e Hoffenheim offrono contanti che darebbero ossigeno alle casse senesi.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.