Eurolega Top 16: quinto sigillo per la Mens Sana Siena

Dopo la quinta giornata di Eurolega solo Real Madrid e Mens Sana Siena riescono a conservare l’imbattibilità nella Top 16. Nonostante il periodo burrascoso che sta attraversando il Monte dei Paschi, main sponsor del roster toscano, la Mens Sana mette in archivio la quinta vittoria di fila contro i turchi del Besiktas.

Una gara particolare quella del PalaEstra con gli uomini di Luca Banchi vittime di un pesante blackout nel terzo periodo, dopo aver dominato i primi 20′. Gli ospiti in soli quattro minuti limano lo svantaggio, raggiungendo l’equilibrio (37-37) e riaccendendo la gara; Siena accusa in parte il colpo, ma nell’ultimo quarto l’ingresso di Hackett sveglia i padroni di casa e per il Besiktas sfuma il primo successo in Top 16.

Nello stesso girone il Caja Laboral nel derby spagnolo con il Barcellona trova la sua prima sconfitta. Cadono anche i russi del Khimki in Turchia; protagonisti del match sono i due croati Bogdanovic (26 punti e 100% dai liberi) e Planicic (25 punti, 6 rimbalzi, 6 assist e ben 13 falli ricevuti).

Nel gruppo E il Real Madrid vince in Grecia e stacca il Cska Mosca, sconfitto in casa dall’Unicaja Malaga. Quella del Real non è stata una vittoria facile; gli spagnoli sono stati costretti a inseguire gli avversari dopo un pesante break subito nel primo periodo, ottenendo il sorpasso solo negli ultimi 6′ grazie a un parziale di 12-0. In fondo alla classifica l’Alba Berlino si aggiudica il derby teutonico con il Brose.

EUROLEGA TOP 16 – 5a giornata

Gruppo E
Alba Berlino-Brose 82-63
Cska Mosca-Malaga 81-94
Efes-Kaunas 56-52
Panathinaikos-Real Madrid 54-58

Classifica: Real Madrid 10, Cska Mosca, Efes 8, Panathinaikos 6, Malaga 4, Kaunas, Alba Berlino 2, Brose 0

Gruppo F
Fenerbahce-Khimki 85-82
Caja Laboral-Barcellona 79-90
Maccabi Tel Aviv-Olympiacos 77-78
Montepaschi Siena-Besiktas 63-57

Classifica: Montepaschi Siena 10, Barcellona, Caja Laboral 8, Khimki 6, Olympiacos 4, Maccabi, Fenerbahce 2, Besiktas 0

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it