VIDEO – Copa Libertadores, preliminari: Tigre e Ldu con il minimo scarto, São Paulo a valanga

Con Tigre-Deportivo Anzoàtegui è partita ufficialmente la 54/a edizione della Copa Libertadores, la manifestazione calcistica per club più importante del Sudamerica. Nel turno preliminare a dominare è stato l’equilibrio: delle sei partite disputate, esclusa la sfida del “Morumbi”, tutte vedranno un ritorno incertissimo e in bilico. Come da tradizione, la Copa Libertadores si conferma un torneo ricco di talenti, imprevedibilità ed equilibrio.

SÃO PAULO-BOLIVAR 5-0
8′ Osvaldo (SP), 22′ e 46′ Luis Fabiano (SP), 60′ Jadson (SP), 63′ rig. Rogério Ceni (SP)

Dopo aver incassato otto reti l’anno scorso dal Santos, il Bolivar esce di nuovo da una trasferta brasiliana con le ossa rotte.Davvero troppo il divario tra la detentrice della scorsa Copa Sudamericana e i boliviani. Subito Osvaldo dopo una manciata di minuti sblocca la gara con un gran sinistro incrociato sotto l’incrocio dei pali. A completare la festa paulista del primo tempo ci pensa “O Fabuloso” Luis Fabiano, che da vero ariete dell’area di rigore firma la propria doppietta già all’intervallo. Nella ripresa Osvaldo serve prima l’assist a Jadson per il poker, e poi  Rogério Ceni chiude la sfida dal dischetto, siglando la rete del definitivo 5-0. Ospiti non pervenuti, São Paulo straripante. Dopo la polemica e, per certi versi vergognosa finale di Sudamericana con il Tigre, questa vittoria potrebbe essere un buon viatico per il prosieguo della stagione, considerando gli impegni plurimi e ravvicinanti che la squadra di Ney Franco dovrà affrontare.

http://www.youtube.com/watch?v=Ead-mDkMYHw

LDU QUITO-GRÊMIO 1-0
75′ Carlos Feraud (L)

Ai 2.840 metri di altitudine di Quito, la LDU di Bauza si impone con il minimo scarto contro i brasiliani del Grêmio. Al termine di una partita intensa, valida dal punto di vista agonistico e con poche occasioni reali da gol, gli ecuadoriani sfruttano una delle poche incertezze difensive della squadra di Porto Alegre, e con  Carlos Feraud, centrocampista con il vizio del gol conquistano un prezioso successo. Da segnalare nella fila dei brasiliani la prova non esaltante del neo acquisto Edu Vargas, talento purissimo ex Universidad de Chile e meteora in Italia con il Napoli.  Resta tutto aperto in vista del ritorno, a maggior ragione dopo le occasioni sprecate da Ze Roberto, Elano e Moreno alla “Casablanca”. Si conferma bestia nera dei team brasiliani la Liga Deportiva Universitaria de Quito: nel 2008 battè in finale ai rigori la Fluminense (4-2 in Ecuador e 3-1 in Brasile); l’anno successivo, invece, perirono sotto i colpi ecuadoriani i “cugini” del Grêmio, l’Internacional de Porto Alegre, sconfitti (e in modo netto) nella finale di Recopa Sudamericana (l’equivalente della nostra Supercoppa Europea). Per questo,  Luxemburgo e i suoi sono avvisati.

http://www.youtube.com/watch?v=FJhUtUPQCaQ

Nelle altre sfide di andata del turno preliminare, il Tigre batte soffrendo e in rimonta i venezuelani dell’ Anzoàtegui. Partita storica per il “Matador” di Victoria, alla sua prima partecipazione e vittoria nella Copa Libertadores. Dopo la rete di Caggiano per gli ospiti, prima Penalba con un potente destro e poi il bomber ex Arsenal de Sarandi Luciano Leguizamon, regalano il successo, seppur minimo agli argentin di Gorosito.

Successo casalingo anche per il Deportes Tolima, vittorioso per 1-0 contro l’Universidad César Vallejo, mentre terminano in parità Defensor Sporting-Olimpia Asuncion (0-0) e Leon-Deportes Quique (1-1).

RISULTATI E CALENDARIO DEL TURNO PRELIMINARE:

São Paulo-Bolivar 5-0 (ritorno: 31/01/2013, ore 01:00)
8′ Osvaldo (SP), 22′ e 46′ Luis Fabiano (SP), 60′ Jadson (SP), 63′ rig. Rogério Ceni (SP)

LDU Quito-Grêmio 1-0 (ritorno: 31/01/2013, ore 01:00)
75′ Carlos Feraud (L)

Tigre-Deportivo Anzoátegui 2-1 (ritorno: 29/01/2013, ore 23:15)
38′ Caggiano (DA), 65′ Penalba (T), 76′ Leguizamon (T)

Defensor Sporting-Olimpia 0-0 (ritorno: 31/01/2013, ore 23:15)

León-Deportes Iquique 1-1 (ritorno: 30/01/2013, ore 02:00)
4′ Diaz (DI), 88′ Maz (L)

Deportes Tolima-Universidad César Vallejo 1-0 (ritorno: 01/02/2013, ore 01:45)
57′ Leichtweis (DT)

Condividi
Nato a Terracina il 1° febbraio 1989. Amante di tutto ciò di sferico che rotola su un campo rettangolare. Collaboratore presso diverse testate giornalistiche, sportive e non. Studia Lettere alla Sapienza di Roma. Email: lsavarese@mondosportivo.it