Lazio, Petkovic: “Sedici partite senza sconfitta? Siamo stati fortunati…”

Come ad ogni vigilia di partita, è tempo di conferenza stampa. Lo è anche per Vladimir Petkovic, che si presenta ai microfoni della stampa il giorno prima della sfida della sua Lazio contro il Chievo. Queste le sue parole:

– Sul momento attuale dei biancocelesti:

“Sicuramente siamo stati molto fortunati nelle ultime sedici partite visto che non abbiamo mai perso. Abbiamo dimostrato di poter uscire con un risultati positivo con squadre come Juve e Tottenham, dobbiamo dimostrare di poter vincere con qualsiasi avversario”.

– Sull’eventuale fortuna avuta dalla Lazio contro la Juve:

“Ho rivisto la partita di Torino, abbiamo portato a casa il risultato con un po’ di fortuna ma abbiamo dominato nel primo tempo. Rispetto alla partita con Cagliari siamo migliorati, lavoreremo anche individualmente per crescere ancora di più”.

– Sulla gara contro il Chievo:

“Per fortuna sono nuovo qui e del passato non mi interessa, dovremo cercare di vincere contro un avversario che ha ottenuto molti punti dopo il cambio di allenatore. Si chiuderanno e cercheranno di darci fastidio in contropiede”.

– Sulla Juventus, invece:

“La prossima partita è sempre quella più importante, dopo il Chievo cominceremo a pensare alla Juventus”.

-Si chiude con una domanda sulla pena inflitta dalla Disciplinare UEFA di un turno a porte chiuse, ma con pena sospesa, per i cori razzisti avvenuti durante il match contro il Tottenham:

“Non so ancora perché manca l’ufficialità ma non dovrebbe trattarsi di una sospensione. Sicuramente, su tutte le cose dobbiamo fare più attenzione in futuro”.

Condividi
Twitter addicted, vive di calcio. In campo è convinto di essere Pirlo, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Per lui il trequartista è una questione di principio. Email: fmariani@mondosportivo.it