Zambia-Etiopia, le voci dei protagonisti

Solo un pareggio per lo Zambia campione in carica nella gara d’esordio del Gruppo C contro l’Etiopia. Una partita sicuramente non all’altezza dei Chipolopolo ammirati l’anno scorso, che anzi, hanno rischiato grosso visto che le antilopi etiopi hanno sbagliato un calcio di rigore nel primo tempo.

Deluso, e non potrebbe essere altrimenti, il CT zambiano Herve Renard, che tuttavia riconosce i meriti dell’avversario: “Bisogna fare i complimenti all’Etiopia per come ha giocato oggi. Per me non è una sorpresa che abbiano giocato bene, sono una buona squadra e lo hanno dimostrato in campo oggi. Spero che faranno lo stesso contro Nigeria e Burkina Faso“.

Molto soddisfatto il selezionatore etiope Bishaw, anche se il rigore fallito da Saladin Said grida ancora vendetta: “A parte il dispiacere per il rigore sbagliato, sono felice per il risultato. Abbiamo provato a giocare un buon calcio e siamo stati all’altezza dei campioni dello Zambia. I miei ragazzi hanno dimostrato di avere talento“.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.